Tutte le migliori vendite
Nastrino Croce di Guerra al Merito Seconda Concessione
  • Nastrino Croce di Guerra al Merito Seconda Concessione

Nastrino Croce di Guerra al Merito Seconda Concessione

Art. 2872
Valutazione 

Nastrino Croce di Guerra al Merito Seconda Concessione

Tipologia
4,51 €
Quantità

Descrizione

Nastrino Croce di Guerra al Merito Seconda Concessione

Nastrino Croce di Guerra al Merito Seconda Concessione

Nastrino Croce di Guerra al Merito Seconda Concessione

Nastrino Croce di Guerra al Merito Seconda Concessione

Il nastrino per la Croce di Guerra al Merito Seconda Concessione è stata conferita ai combattenti italiani della Repubblica italiana che nella stessa guerra abbiano ricevuto due concessioni per aver onorevolmente prestato servizio attivo in zona di guerra o siano stati feriti o caduti in azione.

Il nastrino Croce di Guerra al Merito Seconda Concessione è caratterizzato da un nastro azzurro con due strisce centrali bianche verticali caricato al centro da una stella bronzo a cinque punte.

Il nastrino Croce di Guerra al Merito Seconda Concessione è acquistabile nel formato regolamentare piatto, nella variante leggermente bombata Elite e completo di eventuale portanastrino munito di attacco posteriore a morsetti o con viti selezionabili all'intero del menù a tendina.

Il  nastrino Croce di Guerra al Merito Seconda Concessione è disponibile nel solo formato 37 mm.

Per il confezionamento del nastrino al Merito di Guerra Seconda Concessione su porta nastrini a due o più posti, idonei all'alloggiamento di più nastrini uniti su unica base in metallo, si rinvia alla scheda porta nastrini.

Dettagli del prodotto
Art. 2872
1000 Articoli
Nuovo
Recensioni

Ancora nessuna recensione da parte degli utenti.

Scrivi la tua recensione

Nastrino Croce di Guerra al Merito Seconda Concessione

Nastrino Croce di Guerra al Merito Seconda Concessione

Nastrino Croce di Guerra al Merito Seconda Concessione

Scrivi la tua recensione
Potrebbe anche piacerti
16 altri prodotti della stessa categoria:

Seguici su Facebook